Crea sito

Un buon accumulatore

Un buon accumulatore

Come ACQUISTARE UN BUON ACCUMULATORE

Prima di acquistare un accumulatore, ovvero un gruppo di batterie, che unite insieme formano “l’accumulatore” ci sono alcune spiegazioni a cui vogliamo rispondere  via web, visto le frequenti domande che ci sono state rivolte:

Un tipico esempio di accumulatore, posto in vendita:

Vendo accumulatore 48V di Kwh 24.960

24 batterie da 2v  520 Ampere opz… conteggiate in c100

Il Prezzo è  Vantaggioso ma…

Ora analizziamo:

1)Le Batterie hanno una corrente nominale definita ampere: in questo caso, il kit di batterie d’esempio è da 520 Ampere l’una

La corrente nominale di una batteria, può essere visualizzata su qualsiasi scheda tecnica, nella colonna “Capacità nominale C/5 0 C/10 =ove  troverete la scritta 520 ampere, (C5  o C10, indica che la batteria viene scaricata in 5 o 10 ore, alla temperatura di 25°C) Ma in questo caso, essendo conteggiata in c100, scoprirete che la corrente nominale della batteria, in realtà (in c10) è di 390 ampere

Qual’è la differenza sulla stessa batteria? I Kwh di accumulo.

Seguendo un semplice calcolo, vi accorgerete della differenza: potenza= tensione x corrente

1-moltiplicate per 48V(tensione nominale) gli ampere(corrente c5 o c10) della batteria: 48×390= 18.720 watt = 18,72 KWH nominali

2- moltiplicate per 48V(tensione nominale) gli ampere(corrente C100) della batteria: 48×520= 24960 watt = 24.96 KWH

                                                                                Differenza: 6.24Kwh      = 46240 watt

QUINDI: QUESTO ACCUMULATORE IN REALTA’ ha 18.72 Kwh netti

Quando acquistate un kit di accumulo, accertatevi di acquistare i kwh nominali in C5  o C10, sono quelli che vi necessitano per il buon funzionamento di un accumulatore.

triplica la vita al tuo accumulatore di energia

I conteggi cambiano in base al produttore. Ci sono produttori che vendono in c100, altri in c10, altri in c5

Questo Conteggio è preso come riferimento da venditori e installatori onesti.

La vita da magazzino, di TUTTE le batterie, può arrivare anche a 25 anni, Ma dal momento che iniziano a funzionare bisogna fare riferimento ai cicli di carica e scarica

Il primo passo verso l’indipendenza è  POTER SCEGLIERE
con consapevolezza
ReaR Energy

———————————————————————————————————————-

 

 

(Visited 53 times, 1 visits today)

You may also like...